La Banca di Credito Cooperativo di San Biagio Platani inaugura la nuova sede. L’intervista video al Presidente…

10295236_242624659263819_695385007531047381_oSAN BIAGIO PLATANI – E’ ufficialmente iniziato il percorso della nuova sede centrale della Banca di Credito Cooperativo di San Biagio Platani. Ieri, sabato 10 maggio alle ore 11.00 è stata programmata la cerimonia inaugurale alla quale hanno presenziato i vertici del sistema creditizio locale, le autorità religiose, una rappresentanza delle attività commerciali sambiagesi e, ovviamente, la cittadinanza.
La Cassa Rurale dell’Istituto Roccaforte, la prima nomenclatura dell’istituto, nacque il 15 settembre 1902 per iniziativa del Arc. Alfonso Roccaforte ed altri soci. La stessa si è evoluta negli anni diventando prima, Cassa depositi e prestiti, poi Cassa Rurale ed Artigiana ed infine BCC, acronimo che la contraddistingue in quanto istituto bancario. Oggi la banca con 545 soci si dipana, con le filiali, in tutta la parte centrale del territorio agrigentino e anche per questo San Biagio Platani riveste un ruolo nevralgico economicamente strategico.

L’evento inaugurale riveste per la BCC di San Biagio Platani un grande significato. Solo una banca che intende procedere la propria attività in piena autonomia poteva procedere ad un simile investimento che guarda al futuro in virtù delle solide basi costruite nel passato fatto di 114 anni di storia. Senza contare il beneficio che tale realizzazione arrecherà come volano economico che esso ha rappresentato in tempi di grave congiuntura e continua proficuamente a rappresentare.

esterno

Esterno

Il modernissimo edificio sorge su un’area centrale precedentemente occupata dal Palazzo Ducale dismesso da centinaia di anni. Ubicato nella piazza adiacente a Corso Umberto I, sede storica dello sportello aperto al pubblico, il fabbricato è costituito da un corpo strutturale sede di uffici operativi e direzionali. L’edificio si sviluppa su tre piani.

direttore

Direzione

sala-amministrazione

Sala Riunioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo colto l’occasione per realizzare un’intervista al Presidente dell’istituto bancario Salvatore Caldara; nel suo intervento ha spiegato i motivi della presenza a San Biagio Platani e nel territorio di un gruppo bancario che ha portato e continuerà a  portare benefici tangibili all’intero territorio.

 

happy wheels 2