San Biagio Platani: Grande inaugurazione del “Manhattan Disco Pub”

Il Bar Moderno apre sotto le insegne di Manhattan Disco Pub.man4

Ha origini risalenti al lontano 1978, anno nel quale il Sig. Gaetano Chiapparo ha costituito l’ossatura, l’evoluzione e la gestione fino al lontano 1983 nel quale, il genero e la figlia, la Signora Mela (così amichevolmente chiamata), ne rilevano la titolarità ed inizia un percorso che durerà fino ad inizio del 2014. Oggi 15 aprile con la nuova gestione di Giuseppe Volturo si da continuità ad una tradizione ultra trentennale.

man1La famiglia Volturo ha inaugurato (15 aprile 2014) il nuovo bar-caffetteria-panineria in Corso Umberto I. La nuova gestione ha richiesto un investimento sia in termini economici e sia di dispendio psico/energetico. Il locale sambiagese è stato progettato con un format innovativo progettato da Stefano Volturo coadiuvato da un grande Artista sambiagese, Salvatore Virone che ha curato la parte decorativa.

Il restyling del locale è caratterizzato da un nuovo concetto che punta a renderlo una sorta di trait d’union fra la tradizione e la l’innovazione musicale, artistica e professionale (vista la mole di vetro decorato presente). Con un design elegante e megalopolitano il nuovo Manhattan si avvicina al clima urbano e punta decisamente anche alla clientela cittadina.

Il locale, quasi interamente ristrutturato si estende su una superficie grandissima, a cui vanno aggiunti la sala cinema retrostante, il piano superiore con tavoli e sedie, e la metratura del marciapiede del dehor esterno.
La volontà di distinguersi si coglie anche dall’assortimento che affianca alla tradizionale caffetteria italiana delle proposte di panineria stuzzicheria classica. Il tutto preparato e rigorosamente espresso per esaltare le qualità delle materie prime e permettere al cliente di gustare pietanze veloci ma saporite.

man3La progettazione ha permesso di sfruttare al massimo gli spazi. Il locale, imperniato sul nero, sfumature di grigio e rosso, si costruisce attorno al bancone, sormontato nella parte frontale da un’affresco espositivo che permette un’ampia visuale su Manhattan, appunto, e la Statua. La zona consumazione è composta frontalmente al bancone da tavoli, e sul fondo del locale da un’area più riservata, in cui i clienti possono accomodarsi su divani con schienale a parete e apprezzare la gigantografia che rievoca la tematica principale del locale: la Statua della Libertà. Sulle vetrate esterne spicca una grafica musicale pentagrammata ed un’insegna a dir poco gigante sulla quale campeggia la scritta “Manhattan Disco Pub” che accompagnata dalla Statua simbolo dell’isola newyorkese immergono il cliente in un’atmosfera da “Little America”.

man2man8

happy wheels 2